Breaking News

La Banca d’Italia assume 76 esperti laureati

FavoriteLoadingArticolo da Salvare

La Banca d’Italia è alla ricerca di 76 esperti laureati in diverse discipline.

In particolare, l’ente è alla ricerca di:

  • 18 Esperti con orientamento nelle discipline economico-aziendali, da destinare in via prevalente alle attività di vigilanza sul sistema bancario e finanziario, a livello centrale e territoriale, e di risoluzione e gestione delle crisi nonché alle attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo dell’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia;
  • 10 Esperti con orientamento nelle discipline economico-finanziarie, da destinare in via prevalente alle attività connesse con i mercati, i sistemi di pagamento e l’attuazione della politica monetaria;
  • 17 Esperti con orientamento nelle discipline giuridiche;
  • 15 Esperti con orientamento nelle discipline giuridiche, per le esigenze delle Segreterie tecniche dell’Arbitro Bancario Finanziario, con sede a Milano, Torino, Bologna, Roma, Napoli, Bari e Palermo, e della struttura centrale di coordinamento:
  • 10 Esperti con orientamento nelle discipline statistiche;
  • 6 Esperti con orientamento nelle discipline economico-politiche, da destinare alle unità di Analisi e ricerca economica territoriale della rete delle Filiali.

La domanda va presentata entro ile ore 16 di lunedì 5 febbraio 2018

 

Requisiti

Sono richiesti i seguenti requisiti:

  • Laurea magistrale/specialistica, conseguita con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente, in una delle seguenti classi: scienze economico-aziendali; scienze dell’economia; finanza; statistica economica, finanziaria e attuariale; scienze statistiche; scienze statistiche attuariali e finanziarie; ingegneria gestionale; matematica; fisica; giurisprudenza; relazioni internazionali; scienze della politica ; altra laurea equiparata a uno dei suddetti titoli ai sensi del decreto interministeriale 9 luglio 2009,

ovvero

  • Diploma di laurea di “vecchio ordinamento”, conseguito con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente, in una delle seguenti discipline: economia e commercio; economia politica; statistica; matematica; fisica; giurisprudenza; scienze politiche; scienze dell’amministrazione; scienze internazionali e diplomatiche; scienze strategiche; altra laurea a esso equiparata o equipollente per legge.

 

  • Età non inferiore agli anni 18.
  • Cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione europea ovvero altra cittadinanza secondo quanto previsto dall’art. 38 del decreto legislativo n. 165/2001.
  • Idoneità fisica alle mansioni.
  • Godimento dei diritti civili e politici, anche nello Stato di appartenenza o di provenienza.
  • Non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto (cfr. art. 8).
  • Adeguata conoscenza della lingua italiana.

 

Selezione

La Banca d’Italia organizza test preselettivi nel caso pervengano un numero di domande di partecipazione superiore alle 2.500 unità.
Il test preselettivo è articolato in due sezioni che riguardano l’accertamento della conoscenza:
  • delle materie previste per la prova scritta;
  • della lingua inglese.

Le prove d’esame consistono in una prova scritta e in una prova orale sulle materie indicate nei programmi allegati e si svolgono a Roma.

La prova scritta prevede lo svolgimento di quattro quesiti a risposta sintetica sulle materie indicate nei programmi d’esame e di una prova in lingua inglese.

I concorrenti che superano la prova scritta vengono ammessi a sostenere una prova orale che consiste in un colloquio sulle materie indicate nei programmi e in una conversazione in lingua inglese; possono inoltre formare oggetto di colloquio l’argomento della tesi di laurea e le esperienze professionali maturate.

Domanda

La domanda deve essere presentata entro il termine perentorio delle ore 16 di lunedì 5 febbraio 2018, utilizzando esclusivamente l’applicazione disponibile sul sito internet della Banca d’Italia all’indirizzo www.bancaditalia.it.

Bando

Il bando per il concorso della Banca d’Italia si trova qui a questo link.

Quiz e testi consigliati

Per esercitarsi, ecco qui i nostri quiz per i concorsi pubblici.
Consigliamo come testo questo libro su “Elementi essenziali di diritto amministrativo”.

Check Also

Inps

Inps, concorso per 967 consulenti protezione sociale

Articolo da SalvareL’Inps  (Istituto Nazionale Previdenza Sociale) ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra politica cookie. Ulteriori Informazioni | OK