Breaking News
Ministero dell'Economia

Il Ministero dell Economia e delle Finanze assume 230 laureati

FavoriteLoadingArticolo da Salvare

Il Ministero dell’Economia delle Finanze prepara nuove assunzioni, con 3 nuovi bandi pubblicati nella Gazzetta Ufficiale BANDI E CONCORSI n. 25 del 27 marzo 2018.

Il primo bando prevede 80 posti per il ruolo di Collaboratore amministrativo con orientamento statistico ed economico quantitativo, per il quale si richiede uno dei seguenti titoli di studio:

Laurea triennale in:

  • Ingegneria dell’Informazione
  • Ingegneria Industriale
  • Scienze e tecnologie informatiche
  • Scienze economiche
  • Scienze matematiche
  • Statistica

Oppure Laurea Magistrale in:

  • Informatica
  • Ingegneria gestionale
  • Ingegneria informatica
  • Matematica
  • Sicurezza informatica
  • Scienze dell’economia
  • Finanza
  • Scienze economiche-aziendali
  • Scienze statistiche
  • Scienze statistiche, attuariali e finanziarie

Un secondo bando prevede l’assunzione di 90 figure di Collaboratore amministrativo con orientamento economico aziendale e contabile, in questo caso si richiede una laurea triennale in:

  • Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione
  • Scienze economiche

o una Laurea Magistrale in:

  • Scienze dell’economia
  • Finanza
  • Scienze  delle  Pubbliche  Amministrazioni
  • Scienze  economiche-aziendali

o altra laurea equiparata.

Si ricercano, inoltre, 60 profili di Collaboratore amministrativo con orientamento economico-finanziario, che siano in possesso di uno di questi titoli di studio:

Laurea Triennale in:

  • Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione
  • Scienze economiche
  • Scienze matematiche
  • Scienze politiche e delle relazioni internazional
  • Statistica

Laurea Magistrale in:

  • Scienze dell’economia
  • Finanza
  • Scienze delle pubbliche amministrazioni
  • Relazioni internazionali
  • Scienza della politica
  • Scienze economiche-aziendali
  • Scienze  statistiche
  • Scienze  statistiche,  attuariali   e finanziarie
  • Studi  europei

O lauree equiparate.

Per potere accedere ai bandi si richiedono:

  • cittadinanza di uno stato membro dell’Unione Europea
  • godimento dei diritti civili e politici
  • idoneità fisica all’impiego
  • non essere esclusi dall’elettorato attivo
  • non essere interdetti dai pubblici uffici
  • non essere stati licenziati da un lavoro presso una pubblica amministrazione, per persistente insufficiente rendimento o per avere conseguito un impiego precedente con documenti fali o mezzi fraudolenti
  • non avere in corso procedimenti penali incompatibili con le attività richieste

Le domande di ammissione sono da inoltrarsi esclusivamente per via telematica tramite questo link, selezionando il tipo di bando per cui si desidera avanzare la propria candidatura, entro la mezzanotte di giovedì 26 aprile 2018.

Si prevedono due prove scritte ed una orale, ed eventualmente ulteriori prove di preselezione nel caso il numero dei candidati sia particolarmente elevato.

Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA, riceverai le migliori offerte di lavoro in Italia e dall'estero.

Dichiaro di aver letto e accettato le condizioni relative al trattamento dei dati personali e autorizzo il loro trattamento al fine di poter usufruire dei servizi forniti dalla newsletter di ConcorsiLavoro.it. .

Check Also

bnl bnp paribas

BNL BNP Paribas assume stagisti a Roma

Articolo da SalvareBNL BNP Paribas, importante gruppo bancario francese leader in Europa, con numerose filiali …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra politica cookie. Ulteriori Informazioni | OK