Breaking News
Home » italia » Lombardia » Bergamo » Guida alla Laurea in Economia e Commercio

Guida alla Laurea in Economia e Commercio

FavoriteLoadingArticolo da Salvare

Tutte le università hanno un corso di laurea in Economia e Commercio. Che, ad oggi, resta uno dei corsi di laurea più frequentati. E anche il percorso di studi che apre più porte nel mondo del lavoro. Ciò che lo caratterizza è la sua interdisciplinarietà. Si spazia dall’economia al diritto, dalla contabilità alla analisi matematica. Per passare fra esami di lingua fino anche alla storia contemporanea. Un laureato in Economia e Commercio può affrontare diversi percorsi formativi sia che si tratti di aziende pubbliche che private. Il che lo rende uno dei laureati più appetibili sul mercato del lavoro.

Sbocchi professionali
Fra le principali professioni svolte da un laureato in Economia e commercio c’è quella di dottore commercialista e di imprenditore. Non per niente questa laurea è basilare per accedere a tali carriere professionali. Ma non solo, il corso di studi forma esperti in discipline economico aziendali più orientati al problem solving di altri perché le materie d’esame si basano proprio su questa metodologia di risoluzione dei problemi. Tali laureati sanno lavorare per risultati e le loro capacità di comprendere il funzionamento del sistema economico li rende capaci di ricoprire diversi ruoli, da quelli manageriali e di direzione a quelli più propriamente impiegatizi e di concetto.

Programma di studio
Gli insegnamenti previsti prevedono materie quali economia politica, economia aziendale, diritto pubblico, diritto privato, diritto commerciale, matematica, statistica, economia e gestione delle imprese, econometria, scienze delle finanze, contabilità di stato, lingua inglese ecc. Durante il percorso è possibile per gli studenti frequentare dei tirocini presso aziende, indicate dalla struttura universitaria oppure suggerite dallo studente stesso, che gli varranno come crediti formativi. I tirocini possono svolgersi anche all’estero nell’ambito del programma Erasmus.

Iscriversi all’Università
Economia e Commercio è una laurea ad accesso programmato e per iscriversi occorre superare i test di ammissione. L’accesso è riservato ai diplomati della scuola secondaria di secondo grado. Chi ha ottenuto un titolo all’estero dovrà consultare sul sito del Miur se i suoi studi sono stati omologati ai nostri. Per l’ottenimento della laurea triennale occorre aver superato tutti gli esami e conseguito 180 crediti formativi. Per la magistrale bisogna continuare per altri due anni.

Le migliori università italiane per la Laurea in Economia (Censis 2014/2015)

  • Università di Trento – http://web.unitn.it/economia
  • Università di Modena e Reggio Emilia – http://www.economia.unimore.it/site/home.html
  • Università di Padova – http://www.economia.unipd.it/
  • Università di Bologna – http://www.ems.unibo.it/it/index.html
  • Università di Pavia – http://economia.unipv.it/sitonuovo
  • Università di Trieste – http://www.deams.units.it/
  • Università Ca’ Foscari – http://www.unive.it/nqcontent.cfm?a_id=133846
  • Università di Bergamo – http://www.unibg.it/didattica/corsi-di-laurea/scienze-aziendali-economiche-e-metodi-quantitativi
  • Università delle Marche – http://www.econ.univpm.it/
  • Università di Ferrara – http://www.unife.it/economia/economia
  • Università di Urbino – http://www.econ.uniurb.it/

Link utili
Offerte di lavoro per laureati in Economia e commercio
Concorsi per laureati in Economia e Commercio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra politica cookie. Ulteriori Informazioni | OK